Rinnovabili elettriche non FV

Con il D.M. 6 luglio 2012 gli incentivi per l’energia da fonti rinnovabili elettriche non fotovoltaiche sono stati modificati. A partire dal 1/1/2013 i certificati verdi e la tariffa omnicomprensiva sono stati sostituiti da un nuovo regime in grado di raggiungere e superare gli obiettivi europei grazie a un meccanismo di incentivazione più efficiente rispetto al precedente in termini di costi per consumatori finali, cittadini e imprese. Il costo totale di tali incentivi non dovrà superare i 5,8 miliardi di euro l’anno e si andrà ad incentivare solo l’energia elettrica immessa in rete.

Sei un socio? Effettua il login per visualizzare il contenuto